ATTRAVERSO LE TERRE DEL SUONO TORNA IL 12-5-2020

L’immagine che vedete ritrate Gregory Fusaro, Maurizio Mozzoni (soci fondatori di Edizioni Underground?), Elisa Macera (redattrice), Stefano Monti (fotografo e grafico, autore della copertina) al termine della premiere di Attraverso Le Terre Del Suono. Era domenica 23 novembre 2019. Insieme a Manuel Agnelli, nell’accogliente e gremito ecosistema artistico di Germi, a Milano, avevamo appena concluso la presentazione del mio libro organizzata con l’editore. Oggi molte cose sono cambiate. Il libro ha iniziato il suo viaggio, bruscamente interrotto come quello di chiunque scrive e pubblica libri, dall’emergenza sanitaria che ancora stiamo vivendo nel mondo. Le Terre del Suono, però, credo siano state di conforto a tanti esseri umani. Leggere e godere di tutte le forme artistiche e creative, è un modo di viaggiare veramente oltre ogni confine fisico. Durante questi mesi, ho ritrovato un amico, un grande artista: GianCarlo Onorato. Ci siamo letti a vicenda: io il suo magnifico EX (dal quale nacque un lungo tour, poi un cd), credo il libro più bello che io abbia letto scritto da un musicista, sul senso della musica e della vita, dell’arte, del nostro ruolo sociale. Mentre io leggevo e riascoltavo lui, GianCarlo leggeva e ascoltava me. Era perciò naturale che arrivassimo a fare questa presentazione online insieme, martedì 12 maggio 2020 alle 18.30. Per presentarla, voglio usare una frase che GianCarlo mi ha scritto due mesi fa in una sua email: “”il momento è specialmente favorevole ad avviare un passaggio a lungo cercato con la musica, con la scrittura e con ogni forma di ricerca. abbiamo la difficile, meravigliante responsabilità di trovarci su una vetta epocale. e questo stupore può essere il nostro timone. ” Io penso che domani questo incontro riserverà momenti particolari, come particolari sono stati quelli vissuti a Milano prima con Manuel e poi con Luca Bernini per l’ultima presentazione fatta a febbraio, quello con Marco Grompi a Martinengo e quello con Celestino Felappi a Iseo, nel dicembre scorso. Ognuno diverso, attraverso le terre del suono.

Vuoi partecipare? Connettiti dalle 18.20 di martedì 12 a questo LINK e poi le facili istruzioni (nome ed email)