CRONACHE GEOPOETICHE. IL CAMMINO GEOPOETICO WEBINAR # 0

Era un’idea che volevamo sperimentare già a marzo. Ma le circostanze avevano suggerito di attendere. Alla fine l’abbiamo concretizzata sabato 2 maggio 2020, una data importante per il processo continuo di sviluppo delle proposte geopoetiche, ovvero il webinar senza precedenti e per me anche “straniante”, visto che – come un palombaro immerso nel paesaggio che prova a comunicare a decine di persone sulla terraferma cosa si scorge sui fondali – ho dato vita a un cammino sotto la Presolana, il mio territorio di viaggio più intimo. Mi è molto mancata la vostra presenza fisica: quell’elettricità che permette alle connessioni di evidenziarsi come tante luci sul cammino condiviso. Ringrazio ALPES per averlo inserito nella seconda serie di webinar Alpes@Home. Starting Again, ma ringrazio anche chi ha accettato l’invito di “presentarsi all’alba” per partecipare a questo che, per il futuro, potrà rappresentare un nuovo orizzonte dei miei cammini geopoetici: per chi volesse rivederlo, immaginando di essere in diretta, basta cliccare QUI

Le immagini sono di Gessica Costanzo. Un grazie a lei, a Diego Percassi e Valseriananews per avermi accompagnato durante l’esperienza.