Archives for:
“Marzo 2019”

LA GEOFULNESS

Con il 2019, insieme alla dottoressa Elena Mazzoleni abbiamo iniziato a unire le nostre diverse pratiche “in natura” e così è nata la Geofulness. E’ stato un lungo cammino, in ogni senso. Elena ed io ci conosciamo da molti anni e spesso ci siamo chiesti come sarebbe stato possibile unire il lavoro geopoetico dello scrittore, con la pratica dei cammini profondi, a quello della counselor e della mindfulness. Alla fine, ci siamo riusciti.

Ma cosa è la Geofulness?

La Geofulness ha le sue radici nelle pratiche di Mindfulness, dei cammini geopoetici, del Core Counseling. È una pratica di consapevolezza e di connessione con la terra e le forze benefiche del cosmo, di conversazione tra l’essere umano e la natura. E’ un’ immersione del corpo negli elementi naturali, un crogiuolo creativo, che potenzia la relazione tra noi e i processi naturali dei quali facciamo parte. Un’esperienza rigenerante, creativa e trasformativa, nutrimento per la nostra anima. Un atto di libertà e affermazione del proprio sentire e della propria visione come guida per se stessi. Qui e ora. Per approfondire e partecipare leggi QUI.